Lavasciuga: condensazione ed espulsione.

La lavasciuga è una macchina decisamente comoda, dato che con un solo acquisto ci permette di avere a disposizione due funzioni, ossia il lavaggio del bucato e l’asciugatura del bucato. Una delle cose più ottimali della lavasciuga quindi è proprio il risparmio, sia di spazio in quanto ci permette di avere una macchina compatta ma con una buonissima capacità interna e due funzioni, sia economico, considerando che ci consente di risparmiare acquistando un solo strumento. Ovviamente comunque bisognerà scegliere un tipo di lavasciuga dalla classe energetica buona, ma anche un modello completo, che ci consenta diversi programmi di lavaggio in modo da poter lavare tanti tipi di vestiti e il bucato nella maniera migliore possibile.

Esistono diversi modelli di lavasciuga, sostanzialmente un tempo erano purtroppo più o meno poco utili, spesso avevano dei difetti e in genere si consigliava di munirsi di due macchine staccate, ossia di una lavatrice e di un’asciugatrice. Ora la situazione è piuttosto cambiata, i modelli che si trovano in commercio sono di gran lunga più funzionali di un tempo sotto diversi punti di vista, rimane il fatto che se pensate di utilizzare la funzione di asciugatura sempre in qualsiasi momento dell’anno e per qualsiasi carico di bucato, probabilmente sarà più conveniente un’asciugatrice, altrimenti se pensate di avere bisogno di questa funzione solo in particolari momenti, potete tranquillamente optare per un modello di lavasciuga a condensazione o a espulsione.

I modelli a condensazione hanno un condensatore integrato, ossia un serbatoio dove viene raccolto il vapore acqueo derivante dal processo di asciugatura dei vostri indumenti. Questo tipo di modelli presentano un’ installazione davvero comoda e semplice da fare, ottimali se avete poco spazio oppure se volete una macchina intuitiva. Esistono anche dei modelli a espulsione che si differenziano per il modo di espulsione dell’acqua in eccesso. La struttura della lavasciuga in questo caso non è dotata di un serbatoio e di un condensatore, ma il vapore che viene prodotto è espulso direttamente attraverso un piccolo tubo, perciò necessita di un’installazione più complessa.

Dipende più o meno dalle vostre specifiche necessità in casa, dal posto dove avete deciso di installare la lavasciuga ma anche dal proprio gusto personale. I modelli con il serbatoio sono decisamente più comodi e anche i più avanzati tecnologicamente, consentono perciò di avere dei risultati molto più interessanti sul bucato e una cura maggiore. Ma se volete saperne molto di più per decidere con tranquillità e scoprire altri modelli in commercio, vi consiglio di visitare il sito http://lavasciugamigliore.it/